/admin

About admin

This author has not yet filled in any details.
So far admin has created 452 blog entries.

Doppietta di Lugana nella prima selettiva zona Nord dell’Italiano Motocross Junior

Il Campionato Italiano MX Junior 2017 del TM FMI Racing Team è iniziato con una bella doppietta. Merito di Paolo Lugana, che a Mantova – nella prima prova selettiva Zona Nord – nella 125 cc è riuscito a mettersi alle spalle tutti gli avversari grazie a due manche corse al meglio.

Il fine settimana è iniziato con il miglior tempo in qualifica. In gara 1 il giovane pilota lombardo è passato terzo alla prima curva ma ha recuperato subito una posizione. Rimasto secondo per pochi minuti, al terzo giro ha superato Mirko Valsecchi andando in testa e rimanendovi fino al traguardo incrementando il suo vantaggio. Ancora più lineare gara due, con la prima piazza conquistata in partenza e mantenuta fino alla bandiera a scacchi. In entrambe le manche, Paolo ha fatto registrare il giro veloce. Nella classifica di giornata, Lugana ha preceduto Giacomo Zancarini e Mirko Valsecchi.

Thomas Traversini, Commissario Tecnico FMI: “A Mantova ho visto un Lugana molto concentrato, attento ai dettagli e determinato. E’ stato un buon inizio di campionato. Per quanto riguarda la ottavo di litro, un plauso va al debuttante Alberto Barcella”.

La seconda prova selettiva dell’Italiano MX Junior Zona Nord si terrà il 9 aprile a Cremona.

Scarica il comunicato

20 marzo 2017|Racing|

MANUEL MONNI TERZO A CUSTONACI

La trasferta siciliana non era partita nel migliore dei modi per il TM Racing Factory Team con la brutta caduta di Manuel Monni  nella giornata di giovedì e una conseguente forte contusione alla mano destra, la medesima infortunata durante l’ultima Six Days.

Il nostro pilota che milita nella classe E2 ha quindi corso una gara senza spingere troppo al limite e limitando i danni. Il bottino di Manuel Monni resta comunque soddisfacente e i due terzi posti conquistati sono un ottimo risultato. Il nostro pilota quindi recupera punti preziosi nella classifica provvisoria di campionato dopo lo zero rimediato a Lignano Pineta.

A Custonaci anche Emanuele Facchetti ha corso una buona gara, nel Day One il giovane pilota Junior ha conquistato un ottimo terzo posto mentre nella giornata di domenica ha racimolato solo una quinta posizione. La classifica provvisoria comunque è positiva perché Facchetti occupa la terza posizione.

Prossimo appuntamento 25 e 26 marzo in Finlandia per il primo GP della stagione mondiale 2017.

13 marzo 2017|Racing|

SuperEnduro Worldchampionship, place two for Benjamin Herrera with the TM Racing 300 Fi

Place 2 for Benjamin Herrera in the ranking of the third run in Bilbao and also in the ongoing ranking of the world championship of Superenduro 2017/ Junior

The long journey to Basque Country has already started on Thursday for parts of the LOWO TM racing team. Mike , Logan Wilms and some others went to Bilbao by car, to carry the equipment. Others followed by plain on Friday, together with the Herrera brothers. The third run has absolutely been something special, because parts of the family of the riders came along to support the boys. These were really happy, but also very excited.

On Saturday first everything seemed to be good. Benjamin and Diego explored the really difficult track in the free practice without problems. But everything went thrilling, when Benjamin lost his chain in the stone field while time practice and wasn´t able to make a fast round to qualify himself for the finals. Diego went well and didn´t have big problems. So just Benjamin had to take part in the ,last chance“ run and luckily solved this as one of the fastest. Happy to know both riders in the finals, everyone relaxed a little…. But just ´til the next time practice- Benjamin was ill-starred and damaged his ignition cover, so that he had to pass out immediately. Unfortunately he couldn´t catch a good start position this way. Benjamin was really sad about the adverse conditions and his family did everything to cool him down. Nevertheless, in the evening everybody was hopeful for the finals. In the first final there were no new damages, Benjamin reached place 5, Diego place 11. Benjamin was not happy, so 2nd final promised to be exciting. All eyes on them, the boys started phenomenal, Benjamin on first place, Diego followed on the third! Unluckily Diego crashed in the tree trunks and fell on 11th position. Benjamin defended his position, ´til he also fell down and was catches by his strongest competitor Blake Gutzeit. That was really frustrating, but that´s racing! Everything should go well in the third run! But before, there suddenly appeared a new problem! Diegos bike got damaged in the crash. Oil dropped out through a lack in the motor. Just in the very last minutes it could got repaired by Mike, who used a special clue from the US, which made the third final possible for Diego. He started full of self-confidence he obtained in 2nd final and reached 9th position. For him it was a really glad and technical good ride and he seemed to be really satisfied. Benjamin started in the middle of the field, but he soon was able to battle for the higher positions. He gave all and finally he got sole lead in the last round!!! Everybody was so enthusiastic in view of these awesome performances. Logan  and Mike was glowing and so proud of his boys! The whole team and of course the Herrera´s happy family couldn´t stop smiling, laughing and congratulating! Everybody looks hopefully to great results and awesome races in the future.

13 marzo 2017|News|

MXGP Indonesia: PODIO!!!!

Fine settimana fantastico per il team Tm Factory con la conquista del primo podio stagionale e la prima vittoria di manche per Samuele Bernardini in MX2.

Il Gp di Indonesia si apre con molti interrogativi a causa del meteo che poteva rendere impraticabile la pista e così è stato.

Nella prima giornata le abbondanti piogge caduta nel corso della notte hanno trasformato la pista in una palude, la direzione gare ha deciso di far disputare solo le prove libere per poi cancellare l’intero programma.

Samuele Bernardini ha disputato il suo turno senza commettere errori e per non compromettere l’intero fine settimana, le prove libere che sono valse per lo schieramento al cancello vedevano Samuele con il sedicesimo tempo.

Fortunatamente la domenica mattina il paddock si è svegliato sotto il sole e questo faceva presagire il regolare svolgimento della gara.

In gara 1 Samuele è stato fantastico alla partenza e alla prima curva si trovava in secondo posizione, purtroppo quando il “Berna” era saldamente al terzo posto la rottura del freno posteriore lo ha costretto ad alzare il ritmo di gara ma grazie alla sua caparbietà ha chiuso la sua manche in ottava posizione.

A pochi minuti dal via di gara 2 un temporale equatoriale si è scatenato sulla pista, la direzione gara ha deciso di far partire la manche ugualmente e in queste condizioni estreme Samuele è stato un fenomeno.

All’abbassarsi del cancello ha messo in scena la partenza perfetta e subito si è portato al comando.

Bernardini ha guidato in maniera fantastico non si è risparmiato ha preso un vantaggio incredibile e anche quando poteva amministrare non ha mollato.

Samuele Bernardini si porta a casa la sua prima vittoria in carriera in Mx2 e il secondo posto assoluto del Gp.

Marco Ricciardi Team Manager commenta così la gara: “Finalmente è arrivata la vittoria, io ci credevo e ci ho sempre creduto, sia per quanto riguarda la Tm che è la moto per stare davanti e in Samuele, l’inverno è passato senza infortuni, Bernardini e la squadra hanno lavorato tantissimo, sia in pista che in azienda. Gastone Serafini ha fatto dei grandi sacrifici per portare tutti gli step di evoluzione che avevamo. Peccato nella prima manche che a causa della rottura del freno posteriore non ha potuto tenere il passo dei primi, ma grazie alla sua tenacia ha portato a casa un risultato che insieme alla vittoria è valso il secondo posto. Vorrei ringraziare tutti i ragazzi in azienda e anche la mia famiglia.”

6 marzo 2017|Racing|