//MXGP Repubblica Ceca

MXGP Repubblica Ceca

Si corre il 13° Gp stagionale sulla pista dura di Loket, Il team Tm Factory Racing si presenta con Anton Gole che sta prendendo sempre più confidenza con la sua Tm 250.

Il pilota svedese era alla sua prima gara sulla pista Ceca e nelle prove non è riuscito a trovare un giusto setting non riuscendo a conquistare una buona posizione al cancello di partenza della manche di qualificazione.

Anton anche se partiva da una posizione sfavorevole è riuscito a rimontare diverse posizoni riuscendo a chiudere al 24° posto.

Poco prima del via della prima manche un nubifragio ha letteralmente allagato la pista al limite della praticabilità, Gole dopo una buona partenza è incappato in diverse scivolate e purtroppo si è ritirato.

Nella seconda manche Anton nelle prime battute di gare è stato ostacolato da un avversario che lo ha fatto cadere, lo svedese ripartito ultimo è riuscito a recuperare fino alla 21° piazza.

Una settimana di pausa prima delle tre difficili trasferte di agosto.

Samuele Bernardini intanto si è sottoposto a intervento chirurgico al ginocchio ed ha già iniziato la terapia riabilitativa che dovrebbe portarlo a ritornare in moto a metà novembre.

Paolo Lugana il giovane pilota dell’Europeo 125 si è infortunato in allenamento alla scapola e alla clavicola ed è stato sottoposto a intervento.

Marco Ricciardi commenta così la gara: ”La sfortuna non ci abbandona, ci eravamo preparati molto bene per questa gara ma quache caduta di troppo ci ha penalizzati, Anton nella prima manche non è riuscito a finire a causa di diverse cadute per colpa di altri piloti, nella seconda era partito bene ma un problema con un pilota che non è riuscito ad evitare è caduto ripartendo ultimo. Adesso abbiamo tre gare per poter fare bene e mettere nelle migliori condizioni Anton.Samuele ha iniziato la riabilitazione, Lugana purtroppo ha patito un brutto infortunio che lo terrà lontano dalla pista per un lungo periodo.

2017-07-25T17:02:18+00:00 25 luglio 2017|Racing|