Dopo una stagione incredibile e da protagonista indiscusso il giovane Andrea Verona vince il titolo della classe E1 al GP del Portogallo parte seconda.

A Marco de Canaveses si sono svolti due GP del mondiale di enduro targato 2020 e lo scorso fine settimana si è svolto l’ultimo atto stagionale.

Andrea Verona in entrambe le giornate di gara ha dimostrato il suo stato di forma ottimale e il successo finale è stato inevitabile. Il pilota veneto si laurea campione del mondo classe E1 e conquista anche uno strepitoso terzo posto nella Enduro GP.

Buona prestazione anche per Loic Larrieu nella classe E2. Il pilota francese grazie ad un quinto posto nel Day One e ad un quarto posto nella giornata di domenica è salito sul secondo gradino del podio finale della classe E2.

ANDREA VERONA
“In questi giorni prima della gara ho cercato di recuperare le forze e partire con il piede giusto all’ultimo appuntamento stagionale. Sin dalla giornata di sabato ho cercato in tutte le prove speciali di dare il massimo e sono riuscito a vincere entrambe le giornate di gara e conquistare il mio terzo titolo con il team”.

LOIC LARRIEU
“La stagione 2020 non è andata come previsto, avrei voluto lottare per il titolo E2 e anche per la Enduro GP ma così non è stato. Il risultato finale comunque è lodevole, un secondo posto nella classe E2 che è stata molto difficile e combattuta e un quinto posto nella Enduro GP.