Sabato 7 e domenica 8 novembre si è disputato, nella piccola località portoghese di Marco de Canaveses in Portogallo, il penultimo round stagionale di questa particolare quanto controversa stagione 2020. Il nostro pilota veneto Andrea Verona ha corso una ottima gara andando a vincere il Day One nella E1 e ottenendo un egregio secondo posto nella giornata di gara seguente.

Nella giornata inaugurale Andrea Verona ha letteralmente dominato la classe E1 andando a vincere e incrementando di qualche punto la classifica provvisoria della classe. Nella giornata seguente con le speciali rese al limite della praticabilità a causa delle forti piogge serali e dei frequenti acquazzoni caduti durante la giornata di gara, Andrea Verona ha commesso qualche errore di troppo e purtroppo alcune cadute gli sono state fatali per il buon esito della gara nonostante molti ottimi tempi nelle prove speciali. Andrea Verona attualmente occupa ancora la prima posizione provvisoria nella classe E1, posizione che proverà a difendere con tutte le sue forze questo fine settimana all’ultimo atto stagionale che si svolgerà sempre a Marco de Canaveses in Portogallo.

Loic Larrieu, nella classe E2, non ha brillato come di consuete e il suo score finale è di un quarto posto nella giornata inaugurale e di un quinto posto nel Day2.

Prossimo appuntamento sempre a Marco de Canaveses sabato 14 e domenica 15 novembre.

ANDREA VERONA
“Sabato direi una gara perfetta senza troppi errori e cadute, coronata con il primo posto nella classe E1. Domenica invece le tre prove speciali erano al limite della praticabilità e sbagliare era molto facile. Purtroppo ho perso circa 30 secondi in una speciale perdendo la possibilità di battagliare per il primo posto”

LOIC LARRIEU
“Direi uno dei weekend più incolori da quando sono in questo team. Non sono mai riuscito ad entrare in gara e avere il feeling giusto con le tre prove speciali. Spero il prossimo fine settimana di fare nettamente meglio”