Ultimo appuntamento con il campionato Europeo Sm sulla bellissima pista di Melk in Austria, Thomas Chareyre si presenta a questo appuntamento da leader ma con un piccolo vantaggio sugli inseguitori.

Nelle qualifiche Thomas non sbaglia e si aggiudica la pole position, Diego Monticelli non riesce a trovare il giusto setting e non va oltre l’ottava posizione in griglia.

Al via di gara 1 Thomas è un fulmine a centrare l’holeshot e si porta subito al comando delle operazioni, il pluricampione del mondo mette in scena la gara perfetta 13 giri sempre al comando facendo segnare tempi record e taglia il traguardo indisturbato. Monticelli ancora in difficoltà al primo giro passa in 17° posizione ma con una grande rimonta conclude ottavo.

La seconda manche per Thomas è la fotocopia della prima, grande partenza e ritmo insostenibile per tutti che lo vedono vincitore di giornata e nuovo campione Europeo 2017.

Monticelli invece riesce a migliorare la sua performance andando a chiudere in sesta posizione e grazie ai due risultati Diego conclude al secondo posto in campionato.

Un campionato Euroepo che ha visto protagonista il team TM factory che ha piazzato i sui due piloti uffciali nelle prime due posizioni.

Per la Supermoto c’è ancora un appuntamento importante il trofeo delle Nazioni il prossimo fine settimana dove si Thomas che Diego sono stati convocati per le rispettive Nazionali.

Alex Serafini commenta così la gara: “Un’altra grande prestazione di Thomas che ha dimostrato di essere il pilota più vincente nella supermoto, siamo anche contenti per Diego che si è ripreso alla grande dal suo infortunio, ci manca ancora uno sforzo per arrivare a concludere la stagione perfetta.”