//Campionato Europeo Supermoto Gp Comunità Valenciana

Campionato Europeo Supermoto Gp Comunità Valenciana

Secondo appuntamento con il campionato Europeo Supermoto si è corso sulla pista di Albaida in Spagna, un tracciato molto scivoloso e tecnico.

Il team Tm Factory Racing si presenta a questo appuntamento con Thomas Chareyre leader della classifica, il pluricampione Francese si trova a suo agio sulla tortuosa pista spagnola e fin dalle prove libere fa segnare tempi stratosferici, Thomas nelle qualifiche con un giro quasi perfetto ha strappato la pole position facendo segnare il record della pista.

Diego Monticelli ha commesso qualche piccolo errore nel suo giro migliore ma ha conquistato una buona 4° posizione, Llados chiude 16° le qualifiche.

Al via di gara 1 Thomas è chirurgico alla partenza e alla prima curva prende il comando delle operazione, Chareyre nella prima parte di gara prende il giusto vantaggio sugli inseguitori per poi amministrare fino sotto la bandiera a scacchi. Diego purtroppo alla partenza perde una posizione, su questa pista è quasi impossibile cercare il sorpasso, non riesce a riconquistare la posizione persa finendo quinto. Grande prestazione per Llados che grazie a una grande rimonta chiude 8°.

Gara 2 è la fotocopia della prima heat, Thomas dimostra ancora una volta tutto il suo talento e il perfetto feeling con la sua moto. 19 giri in testa senza che nessuno possa impensierirlo.

Monticelli con una grande partenza si porta subito al terzo posto, posizione che mantiene con sicurezza per tutta la gara e grazie a questo risultato ottiene il terzo posto assoluto.

Llados purtroppo causa due scivolate è costretto a chiudere nelle retrovie.

Thomas Chareyre è sempre saldamente al comando della classifica con punteggio pieno.

Alex Serafini commenta così la gara:”Thomas è stato ancora eccezionale, ha dominato per tutto il fine settimana, non possiamo chiedergli di più. Ogni gara dimostra tutto il suo talento e la sua velocità. Sono molto soddisfatto per il podio di Diego che gara dopo gara sta migliorando molto e sta trovando il giusto feeling con la moto. Llados poteva fare risultato che gli avrebbe dato morale ma anche lui si sta impegnando a fondo per migliorare.”

2018-04-23T09:57:14+00:0023 Aprile 2018|Racing|