//Campionato Europeo Supermoto Sestriere

Campionato Europeo Supermoto Sestriere

Chareyre nella Leggenda della Supermoto

Come per lo scorso anno il Campionato Europeo Supermoto si è chiuso al Sestriere, clima autunnale che non ha facilitato il compito al Team Tm Factory Racing.
Diego Monticelli non ancora al top della forma ha deciso di non prendere parte alla gara per poter essere al via al Supermoto delle Nazioni in Francia tra 15 giorni.
Nelle qualifiche Thomas non riesce ad esprimersi come vorrebbe, il circuito cittadino non limita le prestazioni della sua Tm 450, Chareyre conquista il secondo posto.
Al via della prima manche Thomas non rischia alla prima curva e per alcuni giri studia il suo avversario, Thomas con una condotta di gara eccezionale dimostrando ancora una volta di essere il campione, al nono giro prende la testa della gara e vince con un buon margine sugli inseguitori.
In gara 2 Thomas Chareyre nel corso del secondo giro il Campione del Mondo in carica scivola alla prima curva, Thomas è velocissimo a risalire in moto e riparte in ottava posizione. Chareyre mette in mostra qualcosa di incredibile su di una pista dove superare era molto difficile incomincia la sua rimonta a quattro giri dalla fine Tom è primo andando a chiudere la stagione con la sua quinta doppietta stagionale, chiudendo il campionato a punteggio pieno e laureandosi per la seconda volta Campione Europeo.
Per il Team TM Factory c’è ancora un appuntamento importante che li vedrà impegnati il 21-22 Settembre nel trofeo delle Nazioni.

Alex Serafini team Manager commenta così la gara: “Un bellissimo weekend, pieno di emozioni, questa non era una pista adatta alla nostra moto, ma lavorando sodo siamo riusciti a sistemarci al meglio per fare la differenza, non pensavamo di correre così all’attacco, ma poi il setting che abbiamo trovato era ottimo è così Thomas ha potuto fare la differenza come lui sa fare.”

2019-09-09T17:51:31+00:009 Settembre 2019|Racing|