//Doppio podio per il TM Racing Factory 3570 MTA al Mugello

Doppio podio per il TM Racing Factory 3570 MTA al Mugello

Il Round 3-4 dell’ELF CIV (Campionato Italiano Velocità) Moto3 disputatosi al Mugello Circuit nel fine settimana del 5-6 maggio riafferma la competitività del TM Racing Factory 3570 MTA. Proseguendo a pieno-regime lo sviluppo della Moto3 pesarese, i tre piloti del sodalizio TM Racing Factory-Team 3570 MTA si sono confermati su pregevoli livelli di competitività, ottenendo risultati utili per il prosieguo di un’intesa stagione 2018.

In gran forma e reduce dal piazzamento in zona punti conseguito nella tappa del FIM CEV Repsol a Valencia, Kevin Zannoni ha lasciato il Mugello con due podi all’attivo, avvicinando soprattutto la leadership di campionato. Terzo in entrambe le gare lottando con pieno merito e titolo nel gruppo di riferimento della categoria, Zannoni ora è a soltanto un punto dalla testa della classifica, proseguendo una rimarchevole serie di tre podi consecutivi nelle quattro gare finora disputate nel CIV Moto3.

Il secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità ha riservato due piazzamenti nella top-10 ad Anthony Groppi, decimo ed ottavo dopo essersi messi in mostra con un positivo sesto crono nelle qualifiche ufficiali. Weekend di esperienza e crescita per il giovanissimo Matteo Ripamonti, in grado di incrementare le proprie performance nel corso del fine settimana, ampliando il personale bagaglio tecnico e di competenze per i prossimi appuntamenti del calendario.

Il TM Racing Factory 3570 MTA tornerà in azione il 18-19 maggio al Circuit Bugatti di Le Mans (Francia) per la tappa del FIM CEV Moto3 Junior World Championship in concomitanza con il Motomondiale, mentre per l’ELF CIV Moto3 l’appuntamento è fissato per il fine settimana del 23-24 giugno all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Kevin Zannoni (TM Racing Factory 3570 MTA – TM #111) 3° e 3°

Sono state due gare molto divertenti. In Gara 1, per tutto l’arco della contesa, mi sono ritrovato in bagarre con un folto gruppo di piloti per la seconda posizione portando a termine la corsa al terzo posto. In Gara 2 ho dato tutto me stesso per non far scappare il primo, riuscendo a rimanere nel gruppo di testa nei primi giri con buoni tempi. Tuttavia, giro dopo giro, il mio feeling con la moto non era dei migliori ed un’imbarcata mi ha fatto perdere la scia del gruppo di testa. Ho concluso nuovamente terzo, risultato utile per avvicinare ad un solo punto la testa della classifica. Da parte mia un grande ringraziamento a tutta la squadra che lavora sempre in qualsiasi momento“.

Anthony Groppi (TM Racing Factory 3570 MTA – TM #4) 10° e 8°

In questo weekend sono stato in grado di qualificarmi bene, il sesto tempo non era affatto male e mi lasciava i giusti presupposti per le due gare. Tra sabato e domenica sono partito bene, ma sfortunatamente non sono riuscito a restare agganciato al gruppo dei primi. Il decimo e l’ottavo posto mi lasciano punti utili per la classifica, ma adesso il pensiero è già ai prossimi eventi del calendario“.

Matteo Ripamonti (TM Racing Factory 3570 MTA – TM #5) 17° e 17°

È stato un week end molto strano. Non correvo al Mugello da diverso tempo, pertanto ho faticato a prendere confidenza con la moto e con la pista. In Gara 1 non ero molto a posto con il set-up, mentre domenica siamo riusciti a trovare un buon compromesso che mi ha permesso di fare una bella gara. Ringrazio Alessandro Tonucci per il sostegno che mi ha dato e ringrazio i miei sponsor: ci vediamo a Imola!“.

Mattia Serafini (TM Racing Factory – Team Manager)

Tanto lavoro e tanta passione anche in questo week-end del Mugello per la nostra squadra. Siamo partiti giovedì con numerose migliorie da provare, tra cui la nuova carena, ma sfortunatamente anche questa volta il tempo non è stato dei migliori a causa delle precipitazioni inaspettate. Non ci siamo persi d’animo e, nelle qualifiche, siamo riusciti ad ottenere delle buonissime posizioni in griglia di partenza. Gara 1 è stata bella e combattuta, con i piloti in grado di lottare con bel gruppetto di avversari, riuscendo ad avere la meglio nel finale grazie a buone strategie. Siamo soddisfatti anche di Gara 2: rispetto a sabato il livello si era alzato parecchio, tanto che ogni pilota era pronto a dare il meglio di se, sfoderando nuove tattiche. I nostri piloti, lo sappiamo, hanno spalle belle larghe e si sono saputi difendere. Complessivamente è stato un weekend assolutamente positivo, ma non bisogna fermarsi considerando il fatto che campionato è appena iniziato. Ringrazio come sempre tutti i piloti e tutti i ragazzi dello staff che danno sempre l’anima in pista“.

Alessandro Tonucci (Team 3570 MTA – Team Manager)

Sono molto contento del lavoro di Ripamonti, nel corso del weekend è cresciuto molto anche se deve ancora migliorare tanto ed approcciare al lavoro con un metodo più meticoloso. Quanto a Groppi, in questo momento sta facendo fatica, ma assolutamente non mettiamo in discussione le sue qualità espresse nel recente passato. Applausi per la buonissima performance di Zannoni e, da parte nostra, un ringraziamento a tutta la TM e ai partner coinvolti nel progetto. Siamo pronti per Le Mans!“.

2018-05-18T09:17:56+00:0018 Maggio 2018|Racing|