STREPITOSO POKER DI VITTORIE PER TM L30 RACING A BUSCA

Il Team TM L30 Racing ha raggiunto il Circuito Internazionale di Busca per il terzo round stagionale degli Internazionali d’Italia Supermoto 2022, il tracciato Piemontese è stato il palcoscenico ideale per un altro perfect weekend, Ruiz e Vandi hanno dominato la classe S4 con una vittoria ciascuno, ma anche in S1 Marc Reiner Schmidt ed Elia Sammartin, hanno chiuso rispettivamente primo e secondo.
In campionato Schmidt ha allungato nettamente nella classe S1, Sammartin è al comando della classifica Italiana e Vandi ha un vantaggio consistente di 310 punti sul secondo in S4.

CLASSE S1:

Nella classe regina in sella alle SMX 450 factory 2022 Marc Reiner Schmidt ed Elia Sammartin hanno ottenuto il primo ed il secondo tempo nelle qualifiche; Schmidt è stato per la terza volta consecutiva autore della pole position.
In gara 1 Schmidt è scattato in seconda posizione alle spalle di Sammartin, già dal secondo giro il tedesco è passato al comando, con Sammartin a ruota. I due compagni di squadra hanno poi concluso nel medesimo ordine.
In gara 2 Schmidt questa volta è passato subito in testa, con Sammartin secondo; Schmidt ha dominato agevolmente la gara e Sammartin ha concluso in seconda posizione a soli 5 secondi, confermandosi il migliore dei piloti italiani.

CLASSE S4:

Oltre a Kevin Vandi e Lorenzo Papalini, hanno fatto il loro ritorno in gara agli Internazionali anche Alex Ruiz e Giovanni Galloni.
In gara 1 Alex Ruiz ha condotto tutti i giri, mentre Vandi dopo una partenza attardata ha recuperato fino al terzo posto. Per Lorenzo Papalini una caduta al via in cui ha riportato la frattura del malleolo, mentre Giovanni Galloni che non ha potuto evitarlo è stato costretto a ripartire da fondo gruppo, concludendo al diciottesimo posto.
In gara 2 Ruiz è scattato al comando, inseguito da Vandi che al secondo giro è passato a condurre, tra i due un bellissimo duello fino agli ultimi due giri, quando Kevin ha sferrato l’attacco decisivo andando a vincere, con Ruiz secondo.
Per Galloni una buona partenza, con il nono posto, ma a causa di un indurimento agli avambracci è stato costretto a rallentare, chiudendo dodicesimo.

IVAN LAZZARINI: “È stato un weekend incredibile, con tante vittore in tutte le classi, Ruiz e Vandi hanno dato spettacolo in S4, con Kevin che è riuscito anche ad allungare in vetta alla classifica di campionato.
In S1 Schmidt ha vinto praticamente tutto, dalla pole position alle due gare; con Sammartin secondo assoluto e soprattutto in saldamente in testa alla classifica di Campionato Italiano.
Peccato per l’infortunio di Papalini a cui facciamo un augurio di pronta guarigione e nonostante la sfortuna bene anche Galloni al rientro.
Torniamo alla base con 3 tabelle di leader, ci vedremo a Viterbo per il prossimo round.
Un ringraziamento a TM Racing e tutti i nostri sponsor.”