//MXGP of ITALY Imola

MXGP of ITALY Imola

Si chiude il mondiale 2018 nella prestigiosa cornice dell’autodromo di Imola, il pubblico ha preso d’assalto la collina della Rivazza e il colpo d’occhio toglieva il fiato.

Max Nagl rientra dopo uno stop forzato per il problema al dito della mano, il pilota tedesco si sta impegnando alla grande per tornare in forma in vista dell’importante appuntamento tra una settimana con il trofeo delle Nazioni che si correrà in America.

Il tracciato che ricordava una pista da supercross Max Nagl si è trovato subito a suo agio e nella manche di qualifica ha messo in mostra una grandissima grinta e velocità andando a concludere in 11° posizione.

Al via della prima manche Max è partito molto bene inserendosi subito nel gruppo di testa, Nagl ha mantenuto il ritmo dei primi per gran parte della manche. Nella parte conclusiva della corsa ha avuto un piccolo calo fisico dovuto anche alle nove settimane senza gare e ha dovuto cedere alcune posizioni chiudendo 13°.

Nella seconda manche Max è stato incredibile alla partenza un’uscita dal cancello eccezionale, il forte pilota tedesco anche se non al 100% ha dimostrato ancora una volta di poter lottare con i primi.

Max ha tenuto un ottimo ritmo e una buona velocità per tutta la gara andando a chiudere all’undicesimo posto.

Il team TM Factory si prepara alla partenza per gli Stati Uniti dove Max Nagl andrà a difendere i colori della Germania insieme ad Henry Jacobi e Ken Roczen cercando di ottenere un grande risultato.

2018-10-02T14:21:25+00:00 1 Ottobre 2018|Racing|