Siamo giunti all’ultimo appuntamento con il Mondiale Motocross che si è disputato sul tracciato Francese di Villars Sous Ecotè, come nelle precedenti gare il brutto tempo non ha dato tregua al team Tm Factory Racing.

La pioggia è caduta copiosa per tutto il fine settimana e il fondo argilloso ha reso la pista un inferno.

Anton Gole si trova a suo agio sulla pista francese e nelle prove cronometrate ottiene un ottimo 13° tempo. Nella manche di qualifica dopo una partenza non facile dove è rimasto incastrato in mezzo al gruppo è riuscito a trovare il suo ritmo ed ha concluso in 18° piazza.

La pioggia domenica è caduta a tratti ma ha comunque reso la pista difficilissima, Anton in gara 1 dopo una brutta partenza è riuscito a trovare il feeling giusto con la fangosa pista Francese, Gole grazie ad una ottima visione della gara ha recuperato posizoni su posizioni andando a tagliare il traguarda al 12° posto.

In gara 2 Anton ha provato a mettere in mostra un’altra buona performance ma a causa di qualche errore di troppo non è potuto fare meglio del 18° posto.

Anton Gole chiude in 22° posizione nella classifica mondiale.

Il team Tm Factory sta già pensando alla prossima stagione e aspettando il rientro del pilota titolare Samuele Bernardini si sta già lavorando in vista del 2018.

Marco Ricciardi: E stata una stagione non facile, nelle prime gare con Bernardini abbiamo dimostrato di poter lottare alla pari con i nostri avversari, dopo linfortunio di Samuele abbiamo proseguito con Anton che anche se ha avuto qualche difficoltà è riuscito a far qualche buon risultato. Adesso iniziamo a lavorare per essere pronti per la prossima stagione.