TM RACING – INTERNAZIONALI D’ITALIA SUPERMOTO ROUND #1 – CIRCUITO INTERNAZIONALE D’ABRUZZO. L30 RACING APRE LA STAGIONE DEGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA SUPERMOTO CON UNA SONORA DOPPIETTA: MARC SCHMIDT DOMINA LA CLASSE S1 ED ALEX RUIZ VINCE IN S4

Strepitoso inizio per il Team L30 Racing al debutto in sella alle nuovissime TM sul circuito Internazionale d’Abruzzo, per il primo round degli Internazionali d’Italia Supermoto svoltosi il 10 aprile ad Ortona (CH).

CLASSE S1:

Nella classe regina schierati in sella alle SMX 450 factory 2022 ci sono il campione del mondo Marc Reiner Schmidt, il neo arrivato Elia Sammartin, campione italiano in carica e Patrick Pals.

In gara 1 parte al comando Schmidt, che è protagonista di un assolo incontrastato, per lui una prima frazione da vero dominatore.
Molto positiva anche la prova di Elia Sammartin che si accoda al compagno di squadra e debutta con una gara tutta in seconda posizione.
In gara 2 i più veloci sono ancora Schmidt e Sammartin nell’ordine, Schmidt con uno scatto fulmineo parte davanti a tutti, per poi mantenere la leadership fino al traguardo.
Anche Sammartin replica quanto fatto in gara 1, chiudendo al secondo posto assoluto e vincendo la classifica riservata ai piloti tricolore.

CLASSE S4:

Schierati in questa classe: lo spagnolo, neo acquisto Alex Ruiz, Kevin Vandi, Lorenzo Papalini e Giovanni Galloni.
In gara 1 Alex Ruiz scatta in seconda posizione e riesce ad esprimere un grande ritmo di gara. Ruiz cede sul finale solo ad un avversario, ma chiude con un convincente terzo posto.
Kevin Vandi parte intorno alla settima posizione ed è costretto a rimontare, a metà gara è quinto, ma chiude al sesto posto al traguardo.
Papalini è autore di una gara piuttosto regolare, chiusa in undicesima posizione.
Galloni dopo il via si trova a ridosso della top ten e davanti a Papalini, dopo ben 6 giri in undicesima posizione dovrà però accontentarsi del diciottesimo posto.
In gara 2 Kevin Vandi parte davanti a tutti e non lascia spazio ai rivali, dimostrando di essere ancora uno dei protagonisti assoluti di questa classe, il risultato della seconda frazione lo proietta sul secondo gradino del podio di giornata ed in campionato.
Ruiz parte subito a ruota del compagno di squadra e con il suo secondo posto conquista una storica vittoria per sé e per il Team.
Chiude al dodicesimo posto Lorenzo Papalini, che nella generale è ora undicesimo.
Galloni è ventunesimo al termine di questa frazione, per lui un weekend piuttosto difficile sul circuito abruzzese.

IVAN LAZZARINI: “Si è appena conclusa questa prova di Campionato Italiano, per noi non poteva iniziare meglio, in S1 doppia vittoria per Marc e due secondi posti per Samma con cui stiamo lavorando molto bene. Una classe S4 che ci ha regalato grosse soddisfazioni con la vittoria inaspettata di Ruiz alla sua prima gara con noi ed il secondo posto di Kevin (autore di una bellissima vittoria in gara 2).
Bene anche Papalini che ha chiuso all’undicesimo posto in S4.
Direi un weekend strepitoso con le nuove moto, ringraziamo TM Racing e tutti gli sponsor che hanno contribuito a questo risultato”