//WEEKEND POSITIVO PER IL TM FACTORY ENDURO TEAM CON ANDREA VERONA SEMPRE PIU’ LEADER DELLA JUNIOR E DUE PODI DI DANY MC CANNEY NELLA CLASSE E3

WEEKEND POSITIVO PER IL TM FACTORY ENDURO TEAM CON ANDREA VERONA SEMPRE PIU’ LEADER DELLA JUNIOR E DUE PODI DI DANY MC CANNEY NELLA CLASSE E3

Valpacos, una piccola cittadina a circa due ora da Porto, ha ospitato il secondo round mondiale nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 maggio.

Il TM Factory Enduro Team si è presentato al completo al GP del Portogallo con Loic Larrieu portacolori nella classe E2, Dany McCanney a lottare per il titolo nella classe E3 ed Enduro GP e Andrea Verona leader della classe Junior.

Un weekend all’insegna del bel tempo e le tre prove speciali molto spettacolari, disegnate magicamente dal Motoclub US Prigoruz sono stati il leitmotiv del GP del Portogallo.

Nella classe E3 Dany McCanney ha raccolto due ottimi secondi posti e attualmente il pilota dell’Isola di Man occupa la seconda posizione provvisoria.

Anche nella Enduro GP Dany McCanney si è distinto e il suo score è di due quarti posti.

Nel Day 2 il pilota TM ha commesso un errore fatale nella prima prova speciale, extreme test, perdendo diversi secondi. Dany McCanney non si è dato però per vinto e ha spinto forte sul comando del gas recuperando diverse posizioni e perdendo il terzo posto per soli otto secondi.

Ennesima prova di forza per Andrea Verona che ha vinto entrambe le giornate di gara nella classe Junior.

Nel Day 1 il pilota veneto è riuscito a recuperare diversi secondi e nel finale ha vinto la giornata andando a registrare il miglior tempo in sei prove speciali sulle dodici disputate.

La giornata di domenica è stata ricca di suspance con Andrea Verona che ha tenuto tutti con il fiato sospeso riuscendo a vincere proprio nel finale di gara.

Weekend d dimenticare per Loic Larriue, nel Day 1 il pilota francese ha dovuto alzare bandiera bianca per un problema meccanico.

Prossimo appuntamento sabato 11 e domenica 12 maggio a Santiago de Compostela per il GP di Spagna.

ANDREA VERONA

“Due vittorie diverse, una all’insegna della tenacia per il recupero che ho fatto, l’altra ottenuto sul filo del rasoio. Ora dobbiamo concentrarci perché il prossimo weekend si corre il GP di Spagna”

DANY MCCANNEY

“Sono rammaricato per la caduto, nella giornata di domenica, perché potevo conquistare il podio nella Enduro GP ma così sono le gare. Resta il fatto che il feeling con la moto è incredibile e ora il focus è sul prossimo GP.”

LOIC LARRIEU

“Ero arrivato in Portogallo con l’idea di ben figurare ma purtroppo la moto si è fermata per un problema meccanico e non siamo riusciti a mettere in tempo la moto al parco chiuso”.

2019-05-06T14:21:40+00:006 Maggio 2019|Racing|